Buongiorno, una persona a me molto cara è stata da poco (il 4/03/05) sottoposta ad un intervento di Angioplastica con il collocamento dello stent, a seguito di una occlusione coronarica del 95%. Il soggetto, circa tre anni fa, è già stato sottoposto allo stesso intervento a conseguenza di un infarto. l'intervento sembra essere andato bene, certo è... Leggi di più ancora un pò sofferente e debole. sabato 12 ha avuto un crollo di pressione rilevante (pressione max a 80).... mi vergogno ma credo che la causa sia dovuta alla Eiaculazione della sera precedente. vi chiedo, pertanto, se sforzi del genere possono complicare la salute del paziente e se passeggiate in montagna (certamente non di elevata altezza) possono, invece, migliorarla. Entro quanto tempo il soggetto può tornare in forma? Come deve avvenire la degenza, in questi periodi? Vi ringrazio di Cuore. Lara.