Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-06-2007

I livelli degli ormoni sessuali dipendono dalla fase del ciclo

Dosaggi ormonali (fase luteinica): estradiolo, lh, prolattina, testosterone, dhea-s, ormoni tiroidei nella norma; alterati: delta 4 androstenedione (max 400, io 500), cortisolo sierico (max 250, io 798), progesterone (min. 2, io 1.66); fsh (max 9, io 13.8). Mi devo preoccupare?
Filippo Dall'Orto
Risposta di:
Filippo Dall'Orto
Risposta
Gentile signora, premesso che sarebbe utile avere ulteriori notizie cliniche per formulare un giudizio, come assenza di mestruazioni, aumento di peso, ipertensione, iperglicemia, astenia, teleangectasie, ecc... (segni e sintomi tipici della Sindrome di Cushing), posso dirle che, per quanto riguarda i valori di FSH, questi andrebbero correlati con i valori di estradiolo. In generale il valore da lei riferito sarebbe piuttosto alto in condizioni basali (3° giorno del ciclo), ma non in fase follicolare avanzata. I valori di progesterone indicano, in fase luteinica, che l'ovulazione semplicemente non è avvenuta. Preoccupanti, tuttavia, sono i valori di cortisolo, significativamente più elevati della norma, che dovrebbero indurla a consultare un endocrinologo per eseguire ulteriori indagini. Risposta a cura del Dott. Francesco Guida U.O.S.C. Ginecologia e Ostetricia A.O.R.N. "A. Cardarelli" - Napoli
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!