Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-10-2013

idoneità lavorativa e patologia osteoarticolare

Buongiorno sono un'infermiera assunta a tempo indeterminato presso un'azienda ospedaliera lombarda e lavoro su tre turni a tempo pieno. Dopo la seconda gravidanza ho avvertito forti dolori lombari, al ginocchio dx e al piede dx. Dopo visita ortopedica e accertamento diagnostico si è evidenziato uno slivellamento dell'anca di quasi un cm a dx con aumentata curva di lordosi, condrite al ginocchio e metatarsalgia. Con tale diagnosi secondo lei è possibile avere la non idoneità al lavoro su turni? Grazie
Risposta di:
Dr. Susanna Voltolini
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina del lavoro
Risposta

credo possa chiedere una visita del Medico competente dell'Azienda, al quale spetta la decisione sulla idoneità lavorativa. Non credo ci siano regole fisse per la  sua patologia ortopedica, la valutazione deve tenere conto di vari fattori, sia personali, sia ambientali, sia legati alle esigenze dell'azienda.  

TAG: Medicina del lavoro | Salute sul lavoro
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!