28-10-2002

IgM negative

Sono affetto da Mononucleosi contratta nel corso dell'ultimo mese. Vorrei sapere se esiste un metodo per sapere - con assoluta CERTEZZA - quando cesserò di essere Contagioso. E' sufficiente il Monotest IgM negativo ?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il test IgM negativo indica la fine della fase acuta dell’infezione, anche se i sintomi solitamente scompaiono molto prima (le IgM possono rimanere positive anche per parecchi mesi!). Non esistono test che dicano in modo assoluto quando non si è più contagiosi, ma solitamente non lo si è più dopo la fine della fase acuta, anche se in alcuni casi l’eliminazione del virus tramite la saliva può persistere anche per dei mesi. Ci sarebbe l’isolamento virale dalla saliva, ma è una metodica costosa, non alla portata di tutti i laboratori e quindi non eseguibile di routine.
TAG: Infezioni | Malattie infettive
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!