23-05-2008

Il controllo ecocardiografico dell'aneurisma del setto atriale centrale

Gentile Dottore Ho 44 anni e mi chiao CIro Ho da qualche mese effettuato un esame del tipo: ecocardiogramma, risultato una lieve aneurisma del setto atriale centrale. Volevo sapere se ho problemi in futuro, da cosa dipende questo problema, oppure se fin da adesso è prevista una cura preventiva per evitare per così dire eventuali danni. Grazie infinite.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’aneurisma del setto interatriale non e’ un problema clinico rilevante e richiede solo dei controlli ecocardiografico nel tempo. Si tratta di un assottigliamento del setto che divide l’atrio sin dall’atrio ds e che puo’ contenere una pervieta’ o essere normocontinente. Se non hanno segnalato pervieta’ di tale setto deve stare tranquillo e ripetere l’ecocardiogramma il prossimo anno.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!