Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-08-2012

Il farmaco è la cura, la riabilitazione aiuta

Salve ,sono padre di un figlio diagnosticato schizofrenico.Sono ormai 6 -7 anni che vivo questa malattia.Mi ritengo ormai esperto non tanto come medicina ma come utente familiare che sta dietro al problema anche in campo nazionale con le associazioni.Abitando nelle Marche devo dire che i servizi non funzionano al meglio ecc.ecc.La mia domanda ,senza che faccio polemiche sul sistema che ho a disposizione,quanto incide su questa malattia i servizi vari della riabilitazione territoriali? E la domanda la giro in un altro modo,se i sintomi non vanno via ,quanto incide una scarsa riabilitazione?La situazione attuale e' fatta di alti e bassi .La ringrazio Stefano
Risposta

Gent. utente,

Il centro della cura ovviamente è una farmacoterapia adeguata, la riabilitazione in psichiatria non puo essere una forma di intrattenimento, ma deve tendere a valorizzare le capacità residue dell'individuo, e per come la vedo io rendere adattative certe capacità insite in ciascun disturbo, non mi riferisco al fatto che i malati mentali abbiano tutti capacità artistiche o cose di questo genere, quanto piuttosto che aldila degli stereotipi ogni paziente ha le sue proprie capacita, dunque la riabilitazione deve essere effettuata da uno psichiatra di sua fiducia che ci si dedichi a tempo pieno.

Cordiali saluti

TAG: Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!