Nel 1983, a 23 anni, ho avuto un Pneumotorace spontaneo six. Ricoverato al pronto soccorso del reparto di chirurgia d'urgenza del Policlinico di Roma, fui sottoposto a drenaggio con inserimento di una cannula intercostale. Dopo il ritorno a "parete" del Polmone e la dimissione, effettuai, allora, la xerostratigrafia, che non diede a rilevare... Leggi di più eventuali "bolle d'aria" e con un controllo radiografico del torace a distanza di un anno senza nessun rilievo. Da allora però, avverto, qualche volta, in occasione di una inspirazione oppure di uno sbadiglio come una specie di "gorgoglio" localizzato nella zona bassa sinistra alla spalla. Questa sensazione si accentua in particolar modo quando mi alzo la mattina. Il medico di famiglia mi ha detto che molto probabilmente è la cicatrice formatasi a seguito dell'accaduto e che sfregando produce quel "murmure e/o gorgoglio", al riguardo, mi ha prescritto di effettuare una radiografia del torace in 2 proiezioni per un controllo, atteso che sono molti anni che non l'ho più fatta (ho molto timore delle RX) e che eventualmente, dopo, dovrei sottopormi ad una T.A.C. .Gradirei conoscere un Vostro parere, aggiungo, che questa affezione - Patologia, nonostante una certa percentuale di rilevanza che si riscontrata nei giovani, viene misconosciuta dall'informazione sanitaria, anche nel forum. In attesa porgo cordialissimi saluti.