Il padre di un mio carissimo amico è in fin di vita a causa di un'operazione mal riuscita. E' stato ricoverato un mese fa, da allora ha subito 7 operazioni. Il motivo del ricovero era un Aneurisma. A seguito della prima operazione ha avuto un "piccola" emoraggia, fermata con una seconda operazione. Lo staff che l'aveva operato la seconda volta non... Leggi di più si era reso conto che questa emoraggia si era allargata fino all'intestino, e stava iniziando a causare grossi problemi. Con la terza operazione si sono resi conto che la situazione era molto pericolosa, hanno ricostruito parte del Colon e hanno asportato parte dell'intestino (hanno detto che era come se avessero colato della colla nel suo intestino e le pareti si sono attaccate). Da lì sono iniziate operazioni settimanali (di cui 3 solo nell'ultima settimana), tra infiammazioni, infezioni, l'intestino si è bucato un paio di volte e l'hanno ricucito e via discorrendo. E' una situazione tragica, però quello che stiamo cercando ora è qualcuno che possa aiutarlo, un parere diverso da quello dello staff che l'ha seguito finora, una medico specializzato in questi problemi. Chi ci può aiutare? Basterebbe solo un numero telefonico, un nome, una speranza che su possa ancora fare qualcosa. Grazie. Ilenia.