L’ESPERTO RISPONDE

Il rene compare e scompare

Provo ad essere più breve possibile. Nei primi 3 mesi di vita a mio figlio viene prescritta eco alle anche ed eco ai reni. X le anche tutto ok... ma il rene sx sembra non esserci. 2 settimane dopo ripetiamo eco e viene fuori la stessa cosa. (Probabile caso mono rene). Non mi convinco perché penso che durante la morfologica in gravidanza i reni c'erano. Prenoto altra eco in uno studio privato e i reni ci sono entrambi dx mm 46 sx mm 42 (qui mio figlio aveva 5 mesi). 10 giorni fa mio figlio ha un'influenza non aveva nulla solo febbre alta x cui la pediatra mi dice di fare analisi urine. Mio figlio ( 4 anni e 8 mesi) alla vista del raccoglitore urine si blocca... mi viene subito in mente un probabile problema ai reni. Parlo con la pediatra e mi prescrive eco urgente ai reni. Faccio eco e viene fuori che il rene dx è 6.9 cm quello sx 3.3. Corro subito dalla pediatra e mi dice di contattare un nefrologo pediatrico. Faccio un giro di chiamate e nel frattempo a un dottore sembra strana questa cosa del rene che compare scompare si rimpicciolire. Allora contatto un bravissimo dottore a cui non racconto tutta la storia, gli faccio fare un'altra eco e risulta rene dx 8cm e rene sx 7.5 cm ... x cui mi dice ha quasi i reni di un adulto... tutto nella norma. Nel frattempo nelle urine compare piccola traccia di proteine (10). Ora io mi chiedo escludendo la tac ... cosa posso fare x sapere al 100% se il rene c'è o non c'è? E come mai in pochi giorni ho avuto due versioni completam diverse sull'eco reni? Io nella mia ignoranza mi chiedo: è così difficile misurare il rene? Grazie per l'attenzione. Attendo una risposta.
Risposta del medico
Specialista in Nefrologia e Diabetologia e malattie del metabolismo
Gent.mo genitore del bambino di 4 anni, La domanda che mi pone è molto complessa. In prima battuta e per ora ritengo che una scintigrafia pediatrica dei reni ed una scintigrafia sequenziale renale di tipo pediatrico possa dirimere i suoi dubbi, ovvero stabilire la presenza dei reni e la funzione e quanta funzione posseggono. Poi si vedrà dopo questo esame diagnostico. Un saluto prof.re Claudio Di Veroli
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Creatinina: cosa indicano valori alti o bassi?
Creatinina: cosa indicano valori alti o bassi?
4 minuti
Giornata Mondiale del Rene
Giornata Mondiale del Rene
5 minuti
Prevenzione del rene, gli eventi a tema
Prevenzione del rene, gli eventi a tema
4 minuti
Prevenzione e diagnosi precoce per il trattamento dei problemi al rene
Prevenzione e diagnosi precoce per il trattamento dei problemi al rene
5 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Medicina del lavoro e Nefrologia
Corniglio (PR)
Specialista in Pediatria e Nefrologia
Prov. di Campobasso
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Nefrologia
Torino (TO)
Specialista in Nefrologia
Barcellona Pozzo di Gotto (ME)
Specialista in Nefrologia
Arezzo (AR)
Specialista in Nefrologia
Roma (RM)
Specialista in Nefrologia
Prov. di Grosseto
Specialista in Medicina generale e Nefrologia
Cologno Monzese (MI)
Specialista in Nefrologia e Medicina interna
Partinico (PA)
Specialista in Nefrologia
Sant'Antimo (NA)