Salve, ho 33 anni e da tantissimo tempo, soffro di vari disturbi fisici che puntualmente aumentano con nuovi sintomi.Oggi ho letto dell'irritabilità del colon e molti dei miei sintomi sembrano coincidere e vorrei sapere se dai sintomi che ho possa essere questa la causa!Purtroppo da quando ho iniziato ad avere disturbi sono stato sempre preso non... Leggi di più sul serio, soffro dal 1995 di stati d'ansia nati dopo un intervento chirurgico (varicocele) che iniziarono mentre mi addormentarono tra la prima e la seconda puntura, ansia comunque curata da solo, facendo visite specialistiche soprattutto cardiologiche e rendendomi conto che non c'era un grave pericolo di morte!Per questo motivo sono stato sempre soggetto a continui disturbi fisici mai presi sul serio!!!Di seguito vi elenco i miei disturbi attuali: faccio tantissima aria dalla bocca che non riesco a trattenere e spesso mi provoca situazioni imbarazzanti e alla sera da dietro che ovviamente a volte trattengo, pian pian la mia alimentazione diventa sempre più ristretta in quanto quando mangio mi sento subito o quasi pesante e pieno a volte con delle extrasistole sporadiche, ho sempre il battito forte (non veloce) soprattutto la sera quando vado a letto (lo avverto in modo molto fastidioso), soffro da non so quanto di diarrea forse cronica che arriva puntualmente ogni mattina con intensità che varia in periodi in cui è più auta e a volte meno, tale diarrea mi provoca debolezza soprattutto ai polpacci e alla gambe, spesso dopo la diarrea nei periodi acuti alla fine dopo aver finito tutto ho della fuori uscita di un liquido trasparente, soffro di dolori cronici al petto sullo sterno all'altezza o in prossimità della bocca dello stomaco (tale disturbo associato ad un mal funzionamento della circolazione nel braccio sinistro è a mio avviso la causa dell'insorgenza della patologia ansiosa), i dolori al petto sono anche nel lato sinistro (sotto il braccio a metà petto) e su entrambi i lati subito sotto il petto dove inizia l'addome ( più frequente è quello di sinistra), a volte ho dolori molto acuti nel basso ventre all'altezza della cinta, dolori in tutto e per tutto simili ai dolori pre diarrea ma molto accentuati ma a volte la conseguenza non è la diarrea ma il dolore in se e quando arriva la diarrea il dolore comunque persiste in modo fastidioso ( si è pensato ad un disturbo della prostata), soffro di emorroidi. Questi sono i disturbi legati all'addome e al petto.Vorrei se possibile parlarle anche dei disturbi che ho al braccio sinistro, una volta feci un doppler per accertare che non era una mia fissazione e uscì fuori che effettivamente se sto con le braccia alzate la circolazione diminuisce in pochissimo tempo e di conseguenza anche la forza nell'arto, il braccio fa spesso male in vari punti e formicolia spesso durante il giorno, tra l'altro ho sempre la mano molto fredda ma sensibile al tatto, soffro di giramenti di testa legati alla cervicale, da un pò soffro di disturbi di concentrazione e memorizzazione ed ho frequenti lievi mal di testa nelle parti destre e sinistra compreso uno degli occhi e spesso nel parte posteriore in basso (sopra il collo nell'ultima curva del cranio).Tutte questi sintomi e la loro non curanza mi ha portato ad una radicale trasformazione della mia vita, da iperattivo ad essere poco reattivo e sempre stanco, con conseguenze nella mia vita sociale e professionale.Spero potrete darmi delle risposte e dei consigli per cercare di risolvere tutte questi sintomi che stanno facendo del mio fisico un involucro quasi inutile.Distinti Saluti.