Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

10-01-2014

il tutto dipende se ci sono postumi all'intervento

in seguito all'intervento di protesi d'anca per coxartrosi, il soggetto può considerarsi invalido ed ottenere seppur minimo un punteggio di invalidità civile non a FINI DI LUCRO ma TUTELA NEL LUOGO DI LAVORO?
Risposta di:
Dr. Raffaele Vesalio Lucà
Specialista in Medicina legale e Odontoiatria
Risposta

Gentile Paziente,

l'invalidità deve essere conseguante a qualche "esito" post operatorio (spero che non ci sia), se no al di là di una temporanea invalidità, non vedo che nesso possa avere la richiesta di pensione.

Per quanto riguarda "la tutela" del lavoro, lo stesso intervento, che prevede un periodo lungo o breve di riabilitazione, basta a far mantenere - per diritto - il suo posto. Non complichiamoci la vita al di là delle necessità. Ci pensa il Governo....a... rinviare ogni provvedimento, ma a non farle perdere il posto di lavoro, se ha tutti i contributi, ci pensa una legge, per fortuna antica ed efficiente. E se no i "sindacati" cosa fanno?.....Rinviano anche loro? Spero di no, mi perdoni il sarcasmo.

R.V. Lucà

TAG: Medicina legale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!