Ill.mo Dottore, dalle mie ultime analisi risulta che:Transaminasi G.O.T. 5 - 35 il valore è 21 (a febbraio era 104 alto)Transaminasi G.P.T. 5 - 55 il valore è 23 (a febbraio era 80 alto)colesterolemia 100 - 200 il valore è 143 ( " " " 142)trigliceridi 30 - 150 il valore è 65 ( " " " 69)glicemia 70 - 110 il valore è 93 ( " " " 89)uricemia 2,6 - 7,2 il valore è 5,6 ( " " " 8,1 alto)creatininemia 0,7 - 1,5 il valore è 0,8 ( " " " 0,9)protidemia 6 - 8,5 il valore è 7,8 ( " " " 7,6)sideremia 31 - 156 il valore è 116 ( " " " 140)azotemia 7 - 26 il valore è 18 ( " " " 23)marcatori epatici tutti negativibilirubina diretta 0 - 0,5 il valore è 0,4 (il valore era uguale)bilirubina totale 0,2 - 1,7 il valore è 7,0 alto ( il valore era 6,3 alto)In base a questi dati quindi la mia steatosi epatica da lei presunta è guarita,grazie soprattutto all'allenamento coadiuvato da una corretta alimentazione.Quello che vorrei sapere è come mai la bilirubina totale invece è aumentata,nonostante il fegato ha dei valori normali adesso, e gli altri valori come può notare sono nella norma(sideremia glicemia colesterolemia ecc) ?Premesso anche che ho la Sindrome di Gilbert?Se può servire nella risposta la informo che al mattino corro per 45 min col cardio frequenzimetro e rimango nel range calcolato per potenziare il cuore,ed il lun-mer-ven vado in palestra per tonificare i muscoli con pesi leggerie molte ripetizioni.In attesa di un suo riscontro professionale le porgo i miei più distinti saluti, e la ringrazio per i suoi consigli. Grazie di cuore. Buona GiornataSTEFANO MUSCI