Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

14-03-2013

Impossibile dare una risposta sensata.

mio zio affetto da tumore intestinale con metastati e in parte anche il fegato non ha potuto essere operato. é risultato CHACHETTICO CONMUCOSI LINGUALE ED ULTIMAMENTE XEROSTOMIA E DISFAGIA . IN BASE A TUTTO QUESTO LA DOMANDA E'POTEVA ESSERE IN GRADO DI ESPRIMERSI '????POTEVA PARLARE AVENDO IN ATTO TALI CONSEGUENZE DOVUTE ANCHE ALLA CHEMIO CHE POI HA SOSPESO????LO ZIO E' DECEDUTO 5 GIORNI DOPO. VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE E VI AUGURO UN BUON LAVORO .TOMMASO.
Risposta di:
Dr. Piero Gaglia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

le uniche persone che possono darLe una risposta sono i medic che hanno avuto in cura Suo zio.

TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!