Salve, premessa principale alla mia domanda, vorrei evitare come risposte controlli medici poichè mi troverei in grande imbarazzo se cosi dovesse essere, ma ovviamente se dovessero essere l'unica soluzine ne prenderei atto.Detto ciò, ho da circa 5 giorni questo problema, ovvero difficoltà nell'erezione. Il problema è nato domenica, ma sabato ho fatto l'amore con la mia ragazza senza nessuna difficoltà, mentre da domenica non riesco a raggiungere l'erezione (anche quando la raggiungo non è comunque completa) e soprattutto a mantenerla.È come se non avessi più stimoli da nulla. Potrebbe essere qualcosa di temporaneo che con una pausa di qualche giorno da qualsiasi attività (masturbazione compresa) si risolve da solo?Perchè fisicamente non ho problemi, ho fatto da poco le analisi e tutti i valori sono nella norma, ma all'improvviso si è presentata questa situazione molto poco piacevole, che oltretutto mi sta anche deprimendo perchè veder finire a 18 anni la propria vita sessuale non è il massimo.Vi prego di aiutarmi, magari è qualcosa di normale che si risolve in pochi giorni e sto facendo io il problema più grande di quello che è.Grazie per l'attenzione.