Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-06-2003

In data 13.06.2003 mi è stata fatta un'ecografia

In data 13.06.2003 mi è stata fatta un'Ecografia dalla quale non si rilevava la presenza di alcun embrione fetale, ma solo di un non meglio precisato "puntino". Dal test delle urine, espletato nel pomeriggio - ore 17,00 - è risultata una gravidanza in atto di 5 settimane.
In data 14.06.2003 sono comparse le mestruazioni, durate per 4 giorni. Chiedo: si è trattato di una Diagnosi errata oppure di un aborto spontaneo? Per stabilire, finalmente, la verità a quali accertami devo sottopormi? Grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, purtroppo non so a cosa si sia riferito l’ecografista dicendo un puntino. In ogni caso non si tratta di diagnosi errata o corretta, ma di verificare a distanza di una decina di giorni dalla prima ecografia, e soprattutto dopo le perdite di sangue, l’evolutività della gravidanza. Credo sia opportuno che faccia un’ecografia di controllo. Ne parli ovviamente con il suo ginecologo.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!