Buongiorno, vi ringrazio anticipatamente del vostro tempo e mi presento: sono una donna di 32 anni, sono diabetica da 23 anni (Mellito di tipo 1). La mia terapia è Humalog ai pasti e Lantus solostar la sera. Ho introdotto la dieta con la conta dei carboidrati e le mie glicemie stanno migliorando notevolmente. Ho alcune perplessità, perchè sto annaspando per avere notizie concrete per quanto riguarda la gravidanza in una donna come me con diabete di tipo 1. Vorrei sapere innanzi tutto quali sono i rischi effettivi per me in prima persona di avere un figlio mio, e quali rischi potrebbe avere mio figlio.So che i valori glicemici sono la chiave della salute di entrambi, sia prima della gravidanza stessa, sia durante la gravidanza e sia durante l'allattamento. Ma ancora la mia diabetologa non mi sa dare effettive prospettive e percentuali di rischi che avremmo io, mamma diabetica, e il mio futuro piccolo!La dott.ssa mi dice solo di arrivare a 6 di glicata e dice che non ho molte più probabilità di una donna non diabetica di avere complicazioni. Non ne sono per niente soddisfatta!Per di più mi sta spingendo ad abbandonare la mia terapia con Humalog e Lantus per mettere il microinfusore.So che il microinfusore agisce in modo più simile all'attività del pancreas, ma ho tanto la sensazione che dietro a questa insistenza ci siano ragioni commerciali. Io su internet ho trovato di tutto ...rischi di malformazioni del bambino, rischio di morte per me, rischi di cancro dovuti all'insulina Lantus, insomma a prescindere da ragioni commerciali e sperimentali, è possibile avere notizie imparziali e vere sulla salute? Sono adulta, non ho bisogno di rassicurazioni, ho bisogno di verità! Vorrei poter prendere una decisione alla luce della scienza e non ascoltando diabetologi di paese o chiacchiere sui forum. Io vi ringrazio veramente del vostro parere e spero di ricevere una sua risposta a breve. Saluto cordialmente.