Gentilissimo Dottore, sono un uomo di 55 anni,da circa 3 anni soffro di disturbi d’ansia e depressione. Ho consultato diversi Psichiatri e psicoterapeuti.Attualmente sto seguendo una psicoterapia cognitivo comportamentale e assumo i seguenti farmaci: Cardicor 2.5 per ipertensione e tachicardia, lansoprazolo per reflusso gastroesofageo, mezza compressa di Paroxetina e integratore di omega 3. Devo ammettere che la sintomatologia si è notevolmente ridotta, soprattutto per quanto riguarda la depressione anche se permane un po’ di ansia generalizzata e insonnia da risveglio precoce. Il disturbo che in questo momento mi infastidisce moltissimo è l’insonnia, in pratica mi addormento facilmente ma dopo poche ore mi sveglio con ansia e angoscia che si attenua soltanto se mi alzo dal letto.DomandaÈ possibile risolvere o attenuare il problema della mia insonnia con rimedi naturali e /o omeopatia?In attesa di una risposta saluto cordialmente.