Salve dottore, ho 23 anni... a soli 13 anni ho iniziato a soffrire di risalita di succhi gastrici in maniera costante tutte le notti o per meglio dire ad ogni mio risveglio. Da allora fino ad oggi non c'è stato neanche un giorno in cui mi sono svegliata normalmente. Continuo a vivere in queste condizioni. Sono di Catania, ma nessuno è mai riuscito ad aiutarmi. Ho fatto una gastroscopia e mi hanno diagnosticato un incontinenza cardiale. Purtroppo in tutti questi anni non hanno fatto altro che prescrivermi farmaci da cui non ho mai avuto nessun beneficio. Secondo lei dovrei rivolgermi alla chirurgia? So che è difficile chiederlo senza avermi visitata ma dopo 10 anni così non so davvero cosa fare nè a chi rivolgermi. La ringrazio in anticipo. Cordiali saluti