ciao a tutti, sono nuova del forum... avrei bisogno di un aiuto.. Sono un'ostetrica e una mia conoscente mi ha chiesto aiuto per un discorso di incontinenza urinaria.Dobbiamo ancora vederci e parlare con calma ma abbiamo avuto un incontro veloce in cui lei mi ha accennato il problema e sono rimasta un po spiazzata... mi spiego meglio:E' una ragazza... Leggi di più sui 30 anni che 2 anni fa ha avuto un parto spontaneo e da quel momento dice di perdere urina (non ho ancora potuto indagare sulla quantità) ma la cosa che mi ha lasciato perplessa è che io davo quasi x scontato che la perdesse sotto sforzo invece accennando il problema mi ha parlato più di stimolo impellente e conseguenza perdita, sintomatologia che si accentua nel periodo mestruale... con queste poche notizie invece mi orienterei più su una incontinenza da urgenza e la cosa mi ha spiazzata.. in più mi ha parlato di recenti attacchi di ansia e 2 pronto soccorso x svenimenti senza che le sia stata trovata una causa..Come mi consigliate di approcciarmi al problema? Conto in un pronto aiuto!!