Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Incontinenza urinaria ed alterazioni della colonna vertebrale

Salve ho fatto un RX lombare dove è scaturito : note spondilodiche diffuse con osteofitosi marginale;riduzione evidente dello spazio intersomaticoL5-S1;Schisi di S1.Soffro di incontinenza urinaria ho fatto un ciclo di riabilitazioneed esercizi di riabilitazione a casa ma senza risultati. La neurologa tempo fa mi aveva detto che poteva dipendere dalla schiena.Lei che ne pensa? Cosa devo fare ? Grazie.Patrizia
Risposta del medico
Dr. Giovanni A. Tommaselli
Dr. Giovanni A. Tommaselli
Specialista in Ginecologia e ostetricia

Dipende molto da che tipo di incontinenza è affetta. Per prima cosa dovrebbe effettuare un esame urodinamico ed una visita uroginecologica completa per avere una diagnosi precisa. Successivamente si potrà identificare una terapia adatta alla sua patologia.

Risposto il: 05 Agosto 2014
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali