Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Indennizzo epatite C

Mia suocera ha una cirrosi epatica con ascite scompensata. ha un'epatite C e si cura da vari anni, ma solo negli ultimi tre mesi ha avuto problemi più seri (ascite, iperammonemia) ed è stata più volte ricoverata e sottoposta a paracentesi e Terapia con albumina e diuretici. Ha problemi alla Vena porta e alla vena cava.
Abbiamo saputo della possibilità dell'indennizzo per chi ha forse contratto il Virus con trasfusioni e simili. Che passi dobbiamo fare per ottenerlo? Siamo a Roma (ASL RMA). grazie
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Per prima cosa, è necessario reperire tutta la documentazione clinica che comprova l’avvenuta trasfusione e poi recarsi presso gli uffici della ASL di riferimento per chiedere un colloquio con il medico funzionario. In caso di difficoltà è meglio rivolgersi ad un legale.
Risposto il: 06 Luglio 2006
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali