Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-01-2013

Indicazione a intervento o controllo per adenomioma

va operata un edenomioma di 3 millimetri alla coliciste soperta per caso ho 65 anni
Risposta di:
Dr. Piero Gaglia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

Immagino che Lei abbia fatto un’ecografia addominale (perche' ?) nel corso della quale sia stata rilevata la neoformazione della colecisti.
Si deve premettere che la diagnosi di adenomioma e’ ovviamente di “probabilita’ “, per quanto le probabilita’ che la diagnosi sia esatta sono molto elevate.


L’adenomioma e’ un tumore benigno. Esiste anche il carcinoma della colecisti, a prognosi molto severa, ma e’ quasi sempre associato a calcoli.


Per quanto attualmente l’intervento chirurgico di colecistectomia per via laparoscopica sia di minore impegno per il paziente, con degenza molto breve e complicanze a lungo termine ridotte rispetto alla colecistectomia tradizionale “aperta” (PER INCISO : NON ESISTE NESSUN INTERVENTO CHIRURGICO CHE NON ABBIA POSSIBILI COMPLICANZE A BREVE TERMINE ANCHE GRAVI, PER QUANTO CON PROBABILITA’ DIVERSA IN BASE ALL’INTERVENTO STESSO), normalmente per un verosimile adenoma di 3 mm non vi e’ un’indicazione chirurgica immediata: lo si controlla a breve e si decide in base alle caratteristiche di evolutivita’/crescita.

Cordiali saluti.
Dott. Piero Gaglia
Per necessita’ di contatti diretti : e-mail piero.gaglia@libero.it
 

TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!