Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-02-2013

Iniammazione seno frontale

Buongiorno, Ho 36 anni è ho avuto 10 giorni fa un intervento al seno frontale dx per asportazione di un tessuto formato. la risposta del esame istologico è quanto segue.frammenti multipli di tessuto di colorito giallastro delle dimensioni in aggregato di cm 1x0. 7x0.3. istologigamente corrispondenti a tessuto connettivo fibroso,estesamente disepitelizzato, sede di flogosi granulomatosa gigantocellulare associata a cristalli di colestrina,microcalcificazioni e stravasi emorragici.I medici che mi hanno operato mi hanno detto che non è niente di grave, solo che non mi hanno detto da che cosa è dovuta questa infiammazione e se c'è il rischio che si riformi di nuovo. Attendo una risposta in merito alla diagnosi istologica. La ringrazio anticipatamente
Risposta di:
Dr. Francesco Paparo
Specialista in Chirurgia maxillo-facciale e Medicina estetica
Risposta
Gentile Utente, Per quanto riguarda l'entità della lesione da lei descritta, anche in forza dell'esame istologico, mi sento di concordare coi Colleghi che l'hanno trattata. Per la causa, invece, gli elementi sono troppo pochi. Le posso però dire che queste patologie a carattere infiammatorio sono generalmente conseguenti ad un'ostruzione meccanica del muco che viene normalmente prodotto dal seno frontale e che sbocca nelle cavità nasali. Rimosso l'ostacolo, come si fa di solito quando si esegue questo tipo di intervento, la probabilità che la patologia si ripresenti è piuttosto bassa. Spero di esserle stato utile, sebbene porre queste domande ai chirurghi che la curano sarebbe sicuramente più utile e più tranquillizzante per lei. A volte basta solo fare una domanda precisa per ricevere una risposta precisa... Cordialità.
TAG: Bocca e denti | Chirurgia maxillo-facciale | Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!