18-06-2018

Insufficienza della valvola mitralica severa

Salve! mia madre ha 72 anni, oggi abbiamo il controllo dal cardiologo(speriamo vada bene!) questo è il suo ultimo referto fatto un anno fa: ECG: ritmo sinusale a FC 78 bpm, conduzione AV regolare ed intraventricolare regolare, asse elettrico equilibrato, assenti turbe della ripolarizzazione ventricolare. ECO-fast:ventricolo sinistro con FE conservata, insufficienza aortica di grado moderato, insufficienza mitralica di grado severo ed insufficienza tricuspidalica di grado moderato con PAPs 50 mmHg.

Terapia farmacologica attuale: Cardioaspirina 100 mg 1 compressa, Almarytm mezza compressa la mattina e mezza la sera e Lasix 25 mg mezza compressa la mattina a digiuno. Vorrei sapere se si trova in una situazione preoccupante.

Risposta di:
Dr. Guglielmo Actis Dato
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

Vi sono a mio parere le condizioni eseguire un intervento sulla valvola mitralica e probabilmente anche sulla valvola aortica

TAG: Anziani | Cardiochirurgia | Chirurgia | Cuore | Esami | Farmacologia | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Radiodiagnostica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!