Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-07-2006

Intanto buongiorno. sono affetto da malattia di

intanto buongiorno. sono affetto da malattia di behcet (vasculite autoimmune). sono stato ricoverato in seguito ad un persistente attacco febbrile e, per escludere un versamento pericardico mi è stato fatto un ecocuore: "aorta tricuspidata, con alcune Calcificazioni, in assenza di gradiente. diametri nella norma. atrio sx nella norma. ventricolo sx di dimensioni, volumi e spessori nella norma. FE 66%, non deficit della cinetica segmentaria. apparati valvolari continenti, pattern di riempimento conservato. sezioni dx non dilatate: presenza di piccolo Aneurisma del setto interiatrale con max escursione di 1.05 cm. non versamento pericardico". mi è stato detto che la Vasculite potrebbe essere la possibile causa dell'aneurisma. vorrei sapere se posso continuare a fare sport e se devo tenere il cuore sotto controllo con visite periodiche. a cosa può portare la presenza di questo aneurisma? grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
L’aneurisma del setto interatriale è tra i più frequenti reperti ecocardiografici associati alla sindrome di Behcet. E’ importante, considerata la cronicità della malattia connettivale e la tendenza alle trombosi (soprattutto venose) tipiche della malattia, che lei faccia dei regolari controlli per seguire l’evoluzione di quella che per ora sembrerebbe una lieve alterazione. Gli aneurismi del setto interatriale, infatti, possono associarsi ad aritmie sopraventricolari e a fenomeni tromboembolici.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!