Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

07-11-2017

Intervento per ernie cervicali?

Nel referto della risonaza mi hanno scritto quando segue: A livello di C3-C4 e C5 C6 sono presentu due circosritte ernie a prevalente proiezione mediana; esse obliterano focalmente i corrispondenti piani sub-aracnoidei, peraltro non determinano apprezzabili effetti compressivi sul midollo. a carico dei restanti metameri esaminati, compresi quelli dorsali, non vi sono rilievi degni di nota, la corda midollare conserva per tutta la sua lunghezza una delineazione regolare ed un segnale omogeneo. il canale spinale è di calibro normale. Volevo chiedervi se secondo voi necessita un intervento o risolverò con una cura? grazie mille.

Risposta di:
Dr. Daniele Prosetti
Specialista in Neuroradiologia e Radiodiagnostica
Risposta

Non ci dice nulla dei sintomi, non conoscendo i quali appare davvero difficile darle una risposta personale. In linea generale, non pare vi sia indicazione ad intervento; tuttavia esistono certamente modeste alterazioni discali che non potranno migliorare col tempo. I sintomi, se sono costituiti da dolore cervicale, si allevieranno in gran parte ma non scompariranno mai del tutto.

TAG: Chirurgia | Neurochirurgia | Ortopedia e traumatologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!