Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-02-2013

invio a specialista

Buonasera,ho 26 anni, e un problema che da anni mi assilla.. soffro di stitichezza cronica. Dopo essermi sottoposta ad esame "clisma opaco" mi è stato riscontrato il Dolicolon. Solo questo per fortuna. Il problema è che da quanto mi è stato detto non esiste una cura. Solo bere tanto, fare esercizio fisico e assumere tante fibre. Premetto che io faccio davvero tutto il possibile.. ma con scarsi risultati! riesco ad andare di corpo solo grazie ad un'erba, la senna, che è miracolosa.. ma fa male, e quindi vorrei smettere di prenderla.che fare? c'è qualche esame specifico a cui dovrei ancora sottopormi?Grazie mille.
Risposta di:
Dr. Piero Gaglia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

Egr. Signore,


In primo luogo bisogna riuscire a capire se la Sua e’ una vera stitichezza patologica. Troppo spesso viene considerata stipsi quella che e’ una funzionalita’ ancora nei limiti della normalita’. Non e’ per nulla necessario, per il benessere del corpo, evacuare ogni giorno.


Stabilito che si tratti di una vera stipsi, bisogna fare una diagnosi differenziale fra una stipsi funzionale (di tipo propulsivo o di tipo espulsivo oppure mista) e una stipsi meccanica (da ostruzione o da compressione dall’esterno)
Successivamente …
L’iter diagnostico puo’ essere lungo e complesso e non sempre conduce a una terapia efficace.


Solo con una visita da uno specialista coloproctologo, con una raccolta diretta dei sintomi e della storia clinica personale e familiare,  e con un esame fisico, puo’ essere presa la decisione di iniziare l’iter diagnostico.


Cordialita’


Dott. Piero Gaglia
Specialista in Chirurgia e in Oncologia
Per eventuali contatti diretti, e-mail : piero.gaglia@libero.it
 

TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!