26-01-2006

Io ho un prolasso mitralico con lieve rigurgito

Io ho un Prolasso mitralico con lieve Rigurgito dalla nascita, ogni anno mi sottopongo a un Ecocardiogramma, quest'anno ho effettuato un holter precisamente un registratore di eventi e mi han diagnosticato un'aritmia e tachicardia sinusale con rarissime extrasistole ventricolari. Io voglio pero' domandare una cosa, avverto una maggior tachicardia (circa 120 140 bpm) appena sveglia la mattina, poi mi scompare nel giro di una mezz'oretta, rimane la tachicardia solo quando sono in piedi la mattina appena sveglia. secondo voi per quale motivo proprio in questo momento della giornata? Puo' dipendere dal movimento del sangue?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La sua tachicardia non dipende dal movimento del sangue. Potrebbe essere utile un dosaggio degli ormoni tiroidei.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!