Mia madre di 53 anni a fine gennaio 2007 è stata operata una prima volta per iperplasia papillare dei dotti principali.Esame microscopico:frammenti1)maggiore di cm 4;2)medio cm 2;3)minore cm 1,3.Nell'1 e 3 è risultato un carcinoma intraduttale plurifocale con diffusa cancerizzazione duttale(G2-G3),micropapillare e cribiforme,presente ad i margini... Leggi di più dei prelievi, con strato mioepiteliale periferico preservato anche se focalmente irregolare e non evidente alla colorazione con actina(pT1mic),flogosi cronica periduttale con adenosi florida ed epiteliosi infiltrante.Recettori estrogeni 40% e progesterone 10% C-erb (score 3+);ki67 90%;p53 80%.Secondo intervento 11 escissioni su margine centrale.1)asportazione di linfonodo sentinella indenne(negativo).2-6-9 microfoci di carcinoma intraduttale(G2)con strato mioepiteliale preservato.3-4-5-7-8-10 Mastopatia complessa con adenosi florida ,iperplasia anche displasica e focale epiteliosi infiltrante.11) Sezioni di cute cui sottende flogosi cronica granuleggiante,gigantocellulare. Cure adiuvanti:Chemioterapia EC + Radioterapia + herceptin + ormonoterapia.Volevo chiederle gentilmente se questo protocollo terapeutico è esatto e che margini ci sono di recidive?Grazie distinti saluti e complimenti per l'ottimo supporto dato a pazienti oncologici e relativi familiari.