21-05-2018

Ipertensione

Buonasera

Sono un ragazzo di 21 anni che pratica calcio a livelli agonistici. Da circa 3 anni mi vengono riscontrati livelli pressori leggermente sopra la media, sopratutto il livello della pressione massima. Dopo avere svolto svariate visite per escludere una causa secondaria ho svolto anche 3 holter pressori. Durante questi holter però mi sentivo molto agitato ( sono un po’ ansioso). I 3 esami hanno evidenziato una leggera ipertensione. Circa 1 settimana fa il mio medico ha deciso di iniziare una terapia con perindopril da 4 mg. Vi scrivo perché non sono molto convinto di dovere iniziare una terampia in quanto i miei valori abituali a casa si aggirano sui: 140-130/80-75 e non mi sembrano tanto elevati. Ringrazio anticipatamente.

Risposta di:
Prof. Claudio Di VeroliDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Malattie del fegato e del ricambio
Risposta

Cosa le devo dire. Inizia dicendo di essere iperteso (livelli pressori al di sopra la media) senza scrivere i valori. Finisce la lettera dicendo che i valori non sembrano alti (140-130/80-75 mmHg). Converrebbe che lei si controlli la pressione arteriosa e poi con un foglio con i valori pressori presi si rechi dal suo medico che le misurerà la pressione e poi le dirà cosa fare. Probabilmente dovrà assumere farmaci.

Un saluto prof. Claudio Di Veroli

TAG: Apparato circolatorio | Esami | Farmacologia | Giovani | Ipertensione | Malattie dell'apparato cardiovascolare | STEP - Sportivo | Terapie