Buonasera gentile dottore da circa 4 anni mi porto un forte atroce dolore all'addome .all'inizio sembrava una forte gastrite,e quindi veniva curata proprio per questo,poi mi e stato detto ansia . prendevo farmaci perche' non riuscivo a trattenere il cibo vomitando di continuo,seguito da diarrea. facendo degli esami piu' approfonditi mi e stata riscontrata una forma celiaca:diagnosi frammenti di mucosa duodenale caratterizzati da villi ad architettura in gran parte conservata da modesto infiltrato linfoplasmacellulare della lamina propria.linfociti intraepitali 25/100 cellule epiteliali.il quadro morfologico, qualora supportato dai markes siero- immunologici , protebbe essere compatibile con la diagnosi di malattia celiaca tipo 1(sec.classific. MARSH),(IIC:CD3) in seguito facendo gli esami del sangue la celiacia risulta negativa se per favore possiamo avere un consiglio da lei aspetto sua risposta cordiali saluti