L'anno scorso quando ero ricoverata per accertarmi della cirrosi biliare primitiva che ho, mi hanno eseguito l'Ecocardiogramma perchè avvertivo già le sudorazioni e altri piccoli disturbi al cuore. Durante questo tempo ho fatto altri controlli per via di un dolore che partiva dallo stomaco e mi giungeva all'Esofago con restrigimento della gola. Per... Leggi di più due otre volte. Mi hanno esguito l'esame da sforzo al Cuore ed era tutto nella norma. Il dottore mi consigliò di prendere il cardicor 1,25 una volta al giorno. La settimana scorsa il ritmo del cuore era irregolare, al piccolo spostamento della persona mi creava accelerazione del battito con pressione 90/64 più di 90 pulsazioni al minuto. Entro le 48 ore il ritmo è tormato normale prendendo una dose doppia di Almarytm, non mi hanno potuto eseguire l'ecocardiogramma perchè rotto e mi hanno consigliato di prendere 150mg al dì di Almarytm per un mese. Sono trascorsi 7 giorni dall'episodio e mi sento debole e a volte il respiro affannoso. Tutto si è svolto ambulatoriamente. Chiedo, dopo questa descrizione, devo fare altre visite, il farmaco è indicato per il caso, posso assumere iseguenti farmaci: Deursil , Fosamax e Difix. Per ultimo vorrei sapere quali sono le linee guida aggiornate per il caso? Grazie della risposta.