11-12-2017

L'arresto cardiaco può provocare un'iperproduzione di muco?

Buonasera,

volevo sapere se in una ragazza di 36 anni, in buona salute, che non prendeva farmaci, che fumava normalmente, non eccessivamente, non beveva e da cui autopsia sia stata diagnosticata una morte cardiaca improvvisa con iperproduzione di muco siano elementi coinciliabili e a tale referto ascrivibili elementi come (oltre all'iperproduzione di muco) :infiltrazione emorragica della trachea e delle corde vocali, enfisema, ecchimosi cuoio capelluto, microemorragia talamica.

Da precisare che il cuore era intatto e che gli esami istologici e tossicologi sembrano avere esito negativo.

Nemmeno a livello di polmoni è stato riscontrato nulla in quanto le suddette sono state descritte come concause dell'arresto cardiaco.

Spero in un riscontro, grazie e distinti saluti

Risposta di:
Dr. Guglielmo Actis Dato
Specialista in Cardiochirurgia e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta

Mi spiace ma non è possibile dare una risposta ai quesiti che pone

TAG: Anatomia patologica | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Patologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!