Buongiorno, sono una donna di 42 annni e da circa un anno ho iniziato ad avere problemi di equilibrio nel camminare, fenomeno che si accentua ancora di più quando sono stanca ad esempio dopo una giornata di lavoro. Il mio medico mi ha detto eseguire una radiografia per verificare l'esistenza una eventuale cervicale; l'esito è stato il seguente: lieve rotoscoliosi destro-convessa del tratto di passaggio cervico - dorsale, ridotta la fisiologica lordosi cervicale, nel complesso conservato l'allineamento e l'altezza dei somi vertebrali presi in esame non significative riduzioni in altezza degli spazi intersomatici.Desideravo sapere quindi se effettivamente cè la presenza di una cervicale. Grazie per l'attenzione. Cordiali saluti.