Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

la chirurgia endoscopica dei seni paranasali è competenza ORL

Dovendo fare un intervento chirurgico in endoscopia FESS per l'apertura e lo svuotamento dei seni mascellari, etomoidale e frontale sx interessati da un processo infiammatorio cronico gradirei avere qualche consiglio in merito a qualche struttura pubblica o convenzionata che abbia una buona equipe medica dove non ci siano tempi di attesa enormi. Ho fatto una visita ambulatoriale al reparto maxillo-facciale del policlinico umberto I a Roma e mi ero messo in lista per l'intervento...ad oggi sono passati 7 mesi!!!Io abito in Calabria ma valuto anche eventuali spostamenti fuori regione.Gradirei sapere inoltre se tale problema può comportare ulteriori complicanze se viene trascurato e non viene fatto l'intervento.Grazie
Risposta del medico
Specialista in Otorinolaringoiatria

I reparti di chirurgia maxillo-facciale sono spesso gravati dall'incombenza di operare i politraumatizzati, che, per l'urgenza, scavalcano ogni lista ed allungano i tempi di attesa degli interventi in elezione, come il suo. Si informi con il reparto presso il quale è prenotato su quali siano le previsioni di ulteriore attesa per il ricovero e provi a lcercare nelle carte dei servizi pubblicate su iinternet dei principali ospedali dei capoluoghi italiani i tempi di attesa per ricovero. Si interessi anche dei reparti otorinolaringoiatria, che penso abbiano tempi di attesa più contenuti: ad esempio le Molinette di Torino (ove personalmente opero) sono prevedibilmente in grado di ricoverarla entro 5-6 mesi.

Risposto il: 13 Aprile 2012
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali