Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-11-2007

La vaginosi non deve preoccupare.

BUONGIORNO,
HO 24 ANNI E MI CHIAMO CHIARA.
HO FATTO IL PAP-TEST E IL RISULTATO è QUESTO:
-ADEGUATEZZA DEL CAMPIONE:SODDISFACENTE.
-NEGATIVO PER MALIGNITA' O LESIONI INTRAEPITELIALE.
-AGENTII INFETTIVI:ALTERAZIONE DELLA FLORA INDICATIVE DI VAGINOSI BATTERICA.
-ALTERAZIONI CELLULARI REATTIVE ASSOCIATE A : INFIAMMAZIONE (COMPRESA LA RIPARAZIONE TIPICA).
-VALUTAZIONE ORMONALE NON EFFETTUABILE PER CITOLISI.
DEVO PREOCCUPARMI?
GRAZIE,BUON LAVORO.
Filippo Dall'Orto
Risposta di:
Filippo Dall'Orto
Risposta
Gentile Signora, la vaginosi è un'affezione vaginale su base infettiva (batterica), che causa la presenza di fastidiose secrezioni giallastre dai genitali senza sintomi di infiammazione (bruciore, prurito, arrossamento, edema), tipici, invece, della vaginite, che spesso ha la stessa etiologia. Essa è generalmente sostenuta da un'infezione "banale", provocata da batteri quali la Gardnerenella Vaginalis o l'E. coli, ed è più frequente in soggetti affetti da cronica stitichezza. La terapia è antibiotica e antisettica locale, mentre per la prevenzione è utile la somministrazione di fermenti lattici. Risposta a cura del Dott. Francesco Guida, Dirigente Medico U.O.C. di Ostetricia e Ginecologia, A.O.R.N. "A. Cardarelli" - Napoli
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!