Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

le crisi di pianto possono essere espressione di una IPLV

ho una bambina di 2 mesi e mezzo. da quando è nata ad oggi ha sempre pianto e vomitato il latte (artficiale). da una ecografia abbiamo scoperto che ha lo stomaco ipocinetico. dopo averle dato Plasil per quattro giorni abbiamo visto che la bimba piangeva di piu' e abbiamo sospeso. lei continua a piangere disperata giorno e notte. che strada possiamo ancora provare prima del suicidio??? grazie anticipatamente
Risposta del medico
le crisi di pianto così intense di una bambina di 2 mesi e mezzo possono essere causate da coliche gassose e a volte le coliche gassose sono sostenute da un'allergia alle proteine del latte vaccino. Per cui se le crisi di pianto sono così importanti si potrebbe provare a sostituire il latte che sta prendendo con un latte di soia per 3 settimane. se questa è la causa dopo 6 - 7 giorni la bambina si calmerà. se dopo 3 settimane la situazione non è cambiata potrà tornare al latte che assumeva precedentemente e bisognerà valutatre altre possibili cause. (reflusso gastroesofageo)
Risposto il: 09 Aprile 2007
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali