Leggo ormai da tempo le risposte date su questo sito e le trovo sempr molto interessanti e molto chiare. Ho 38 anni e circa un anno e mezzo fa mi sono rivolta al mio medico perché avevo avvertito tachicardia ed extrasistole, nonché fastidiosi sensi di oppressione al petto. Mi ha consigliato di fare una visita cardiologica completa, compreso... Leggi di più elettocardiogramma ed ecocolordoppler, esami del sangue, compreso ormoni tiroidei, ed eco della tiroide. Il tutto è risultato negativo, così mi ha prescitto un ansiolitico, attribuendo tutto ad uno stato di ansi. Effettivamente sono molto ansiosa da sempre e questi sintomi, che avverto tuttora, non mi sono certo di aiuto. La mia curiosità è capire soprattutto se un holter 24 ore è indispensabile per i miei sintomi oppure se gli accertamenti a cui mi sono sottoposta possono essere sufficienti ad escludere eventuali cardiopatie. Grazie infinite.