Buongiorno,sono una ragazza di 30 anni (1,73 per 64 kg). Ho effettuato alcuni esami completi del sangue per partecipare ad un concorso, compresi quelli per il controllo delle epatiti.Gli unici valori fuori norma sono risultati:- bilirubina totale (1,30 mg/dl)- bilirubina indiretta (0,94 mg/dl)- bilirubina diretta (0,36 mg/dl).Gli stessi esami,... Leggi di più eseguiti tre mesi fa erano nella norma.Tutti gli altri valori sono risultati nella norma compresi AST (22 U/l), ALT (17 U/l), gamma-GT (11 U/l), colesterolo totale (159 mg/dl), colesterolo HDL (65 md/dl).E' stato riscontrato poi un valore elevato nel glucosio basale (112 mg/dl), anche se tre mesi fa, ad un altro controllo è risultato pari a 91 mg/dl e solitamente non è mai stato più elevato della norma. Comunque, per familiarità, il mio medico curante mi ha prescritto una curva glicemica da carico per indagare sulla cosa.Scrivo per sottoporVi due quesiti:- essendo tutti i parametri relativi ai controlli sulle epatiti A, B (effettuato vaccino in età scolare), C nella norma, con anticorpi assenti, tranne nel caso B, mi chiedo se quei valori indicano una patologia per la quale indagare o se dipendono da abitudini di vita e dieta per nulla regolare (poca acqua, pasti saltati, dieta basata sull'uso di frutta, verdura e formaggi, non mangiando nè carne, nè pesce, nè uova; se può influire l'uso di antidolorifici nel periodo del ciclo mestruale o l'uso di antibiotici presi di recente per una follicolite);- dovendo ripetere gli esami per il controllo del glucosio basale e della bilirubina totale e frazionata entro il 3 giugno prossimo (per avere gli esiti entro il 5 poichè il concorso si terrebbe tre giorni dopo), ed essendo quello pieno periodo mestruale, volevo sapere se i valori di glucosio e bilirubina potrebbero essere alterati da ciò ed anche dall'utilizzo di antidolorifici nei primi giorni del ciclo stesso.Ringrazio anticipatamente per l'attenzione e per la disponibilità.Elisa G.