20-09-2017

Lipoma sulle costole e tempi di attesa per intervento

Salve ho il mio ragazzo di 33 anni che ha scoperto che ha il tumore: un lipoma sulle costole lato sinistro un bel po' grande. Il dottore ha detto che dovrebbe operarsi ma ancora non gli fanno sapere niente dall'ospedale. Lui soffre, la notte dorme male per via del dolore, non riesce a camminare e ha fatica a fare le sue cose. È alto 190 e pesa 120 kg. Che cosa può fare visto che per l'operazione ancora dall'ospedale non gli fanno sapere nulla? A me dispiace vederlo che soffre. Vi ringrazio.

Risposta di:
Prof. giorgio enrico gerunda
Specialista in Chirurgia dei trapianti e Chirurgia dell'apparato digerente
Risposta

Gentile signorina purtroppo se il lipoma fa male è ovvio che deve essere asportato chirurgicamente. Siccome non è un tumore maligno purtroppo deve aspettare del tempo. Provi a sentire in qualche ambulatorio convenzionato quali sono i tempi di attesa.Oovviamente l'asportazione si può fare anche in ambulatorio se le dimensioni non sono importanti. In caso contrario se deve essere addormentato, l'intervento si deve fare per forza in ospedale o in una casa di cura convenzionata o privata. Cari saluti Gerunda

TAG: Oncologia | Tumori