14-06-2016

Liquido pre eiaculatorio e rischio gravidanza

Salve, più di una settimana fa ho avuto un rapporto sessuale col mio ragazzo e durante la penetrazione ho sentito che il suo pene pulsasse, ma non abbiamo capito se è uscito il liquido pre eiaculatorio (non era sperma perché è venuto dopo). C'è da dire inoltre che io non ero in ovulazione.. Vorrei sapere se c'è qualche rischio perché è da ieri che ho nausea e non so se è dovuta all'ansia e quindi è un fattore psicologico.
Risposta
Gentile ragazza,
    il coito interrotto è sempre di per sè una modalità di rapporto a rischio. Poichè il fatto riferito è accaduto più di una settimana fa al momento non resta altro che attendere l'arrivo del prossimo ciclo. Qualora ciò non avvenisse sarà opportuno un test di gravidanza. I sintomi che lei manifesta sono aspecifici e quindi non indicativi.
Per il futuro la consiglierei di valutare con il suo medico curante la possibilità di utilizzare un sistema contraccettivo più affidabile.
   Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani
TAG: Apparato riproduttivo | Concepimento | Ginecologia e ostetricia | Salute femminile