20-07-2017

Paura di gravidanza indesiderata con liquido pre-eiaculatorio

Salve dottori. Ho avuto l'ultimo ciclo il 24 giugno e al 4 giorno ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo in cui lui non ha eiaculato ma aveva solamente del liquido pre-eiaculatorio sul pene. Oggi a distanza di quasi 10 giorni dall'arrivo del nuovo ciclo, e già da 2 giorni, ho il seno un po' gonfio e dolorante, capezzoli un po' sensibili e dolore al capezzolo sinistro quando lo tocco. Inoltre ieri sera ho avuto forte mal di testa. Volevo sapere se devo preoccuparmi o se sono solo mie paranoie. Cordiali saluti

Risposta

Gentile ragazza, purtroppo un rapporto non protetto, anche se non concluso con una eiaculazione "interna" rimane sempre un rapporto a rischio. I sintomi che lei riferisce sono piuttosto generici, spesso presenti nel periodo premestruale, e quindi non specifici per una gravidanza in atto. A questo punto penso sia ragionevole attendere l'inizio del ciclo ed effettuare un eventuale test di gravidanza solo in caso di ritardo di qualche giorno. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani.

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità