L’ESPERTO RISPONDE

lordosi fisiologica (cervicale)

Buongiorno. Sono una ragazza di 21 anni e pochi giorni fa mi è stata diagnosticata la verticalizzazione della lordosi fisiologica. Ho un problema al braccio sinistro da parecchie settimane: quando lo muovo, soprattutto il gomito e la spalla scrocchiano e mi prende uno scricchiolio che percorre tutto il braccio fino ad arrivare pure dietro la nuca. Inoltre il braccio e spesso anche la mano sono intorpiditi e formicolano. Cosa potrebbe essere? Sono ansiosa e molto preoccupata. Vi ringrazio! Silvia
Risposta del medico
Dr. Massimo Barrella
Dr. Massimo Barrella
Specialista in Neurologia
Il rilievo di "verticalizzazione della lordosi fisiologica" non è il frutto di una lesione del rachide cervicale. E' semplicemente la visualizzazione di una postura, cioè di un assetto articolare del corpo indotto dalla motilità automatica (semi-involontaria) del sistema neuro-muscolare. Se un orso mantiene la sua posizione accovacciata e non sta in piedi non è perchè non sarebbe capace di stare su due zampe, bensì perchè la conformazione funzionale del suo sistema nervoso mantiene preferibilmente la postura accovacciata. Quando si mette in piedi (in genere per incutere paura all'avversario), attiva una modalità "extra" che corrisponde ad un'esigenza meno comune. Se le avessero fatto la lastra mentre dormiva, la fisiologica lordosi del rachide cervicale sarebbe risultata conservata. Perchè questo rilievo radiologico è così frequente? Perchè l'atteggiamento di iperestensione del collo corrisponde nell'uomo ad una postura d'allarme. Siccome viviamo nello stress, il nostro collo tradisce la nostra condizione di continua allerta. Quindi arguisco che lei è stressata. Gli scricchiolii del gomito e della spalla sono invece espressione di un cattivo uso quotidiano del suo arto superiore sinistro. Chissà che lavoro fa, non me lo ha detto. L'intorpidimento e il formicolio possono essere espressione di un'irritazione tendineo-articolare, se si manifestano in concomitanza degli sforzi. Se il fenomeno si manifesta a riposo e, in particolare durante le ore notturne, potrebbe avere un intrappolamento di qualche nervo periferico (in genere il mediano nel tunnel del carpo o l'ulnare nell'articolazione del gomito). Si faccia prescrivere un elettromiografia. Saluti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Cervicalgia, il dolore alla cervicale
Cervicalgia, il dolore alla cervicale
3 minuti
10 esercizi per la cervicale infiammata
10 esercizi per la cervicale infiammata
3 minuti
Le cause del dolore cervicale
Le cause del dolore cervicale
1 minuto
Ernia Cervicale E Vertigini
Ernia Cervicale E Vertigini
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Neurologia
Prov. di Brescia
Specialista in Neurologia
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Salerno (SA)
Specialista in Neurologia e Fisiatria
Genova (GE)
Specialista in Medicina generale e Neurologia
Rosarno (RC)
Specialista in Neurologia e Farmacologia medica
Termoli (CB)
Specialista in Neurologia e Medicina dello sport
Montesano sulla Marcellana (SA)
Specialista in Neurologia
Olbia (OT)
Specialista in Medicina generale e Neurologia
Pontecagnano Faiano (SA)
Specialista in Neurologia
Sassari (SS)