02-11-2017

Mastoplastica prima o dopo gravidanza?

ho quasi 24 anni e sto navigando in un dubbio che mi sta annientando... ho sempre voluto fare l'intervento di mastoplastica e adesso che avevo deciso di portare avanti questa cosa, mi sono sorti mille dubbi, in quanto in concomitanza mi piacerebbe anche avere un bimbo... il mio chirurgo mi ha consigliato allora di portare avanti prima una gravidanza dato che molto probabilmente il seno durante una gravidanza potrebbe cambiare e avendo delle protesi, i tessuti potrebbero avere un rilassamento a seguito di un allattamento e quindi dover ricorrere successivamente a un ritocco. Anche con un seno piccolo ci sarebbe un cambiamento? Ma se si eseguisse l'intervento dopo una gravidanza e più avanti averne un altra non si presenterebbe lo stesso problema?

Risposta di:
Prof. Giuseppe Sito
Specialista in Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica e Urologia
Risposta

Cara Signora in realtà n on esiste una risposta univoca. Cominciamo col dire che una protesi non impedisce o non favorisce l'allattamento che è un fenomeno di cui possiamo sapoere solo dopo il parto ed è del tutto indipendente da una protesi. Poi possiamo affermare che dopo la gravidanza è quasi certo che il seno si sciupi talvolta fortemente addirittura cadendo verso il basso. La presenza di una protesi di certo migliorerebbe questa opportunità pur non potendo eliminare con certezza il problema. In conclusione decida quel che lei preferisce ora, lasciando perdere la gravidanza e poi se sarà o quando sarà, ci sarà comunque il rimedio. Resto a sua disposizione e le invio i miei migliori auguri e saluti Prof. Giuseppe Sito

TAG: Chirurgia plastica‚ ricostruttiva ed estetica | Gravidanza | Medicina estetica | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!