05-04-2017

Mestruazioni in ritardo

Salve, ho avuto le ultime mestruazioni il 24 febbraio, ho avuto 3 rapporti protetti con il preservativo nei gioni 8-11-18 marzo. Dovevano venirmi le mestruazioni il 24 marzo ma a distanza di una settimana ancora nulla. In più ho dolori nel basso ventre ma non forti tipo dolori da ciclo e perdite bianche e cremose. Non ho mai avuto il ciclo regolare a parte negli ultimi mesi che prendevo la pillola Estinette, ho smesso di prendere la pillola proprio prima delle ultime mestruazioni e invece di 21 pillole ne ho prese 20 perché una l'ho dimenticata. Ora vorrei capire se in base ai sintomi che ho sono incinta o può essere che ho solo il ciclo irregolare come sempre?

Risposta

Gentile ragazza, se nei tre rapporti che lei riferisce, il profilattico è stato usato correttamente ed era integro, sarebbe più ragionevole pensare ad un ritardo che potrebbe collegarsi con le irregolarità precedenti alla assunzione della pillola. Tenga inoltre presente che alla sospensione della pillola stessa non è raro che il ciclo possa presentarsi con un certo ritardo dovuto ad una lenta ripresa dell'attività propria delle ovaie. Comunque poiché in campo biologico la certezza assoluta non esiste, se la situazione dovesse persistere sarà opportuno effettuare un test di gravidanza per togliere ogni dubbio. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani

TAG: Ginecologia e ostetricia | Gravidanza | Organi Sessuali | Salute femminile | Sessualità