20-03-2008

Mi chiamo elisabetta ho 34 anni e sono alle prime

mi chiamo Elisabetta ho 34 anni e sono alle prime settimane di gravidanza. io e il mio compagno andiamo spesso a trovare suo padre che è ricoverato in lungodegenza per delle metastasi. Mi hanno vivamente sconsigliato di frequentare gli ambienti ospedalieri pe rnon contrarre 'bacilli' vaganti che possono mettere in difficoltà la gravidanza. Può essere realmente così oppure sono le solite dicerie? Grazie cordiali saluti
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Se si adottano ragionevoli misure di igiene generiche non c’è alcun m otivo di evitare che si rechi in ambiente ospedaliero.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!