Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-05-2007

Mi chiamo marco, ho 46 anni. all'età di 10 anni

mi chiamo marco, ho 46 anni. All'età di 10 anni ho , in seguito a soggiorno vicino a rivoli di campagna, notato delle pustole verdastre e giallognole sulla parte inferiore della gamba destra. in seguito a breve mi sono comparsi dei noduli inguinali ingrossati e dolenti ad entrambe le gambe, verso i 15 anni si sono ingrossati pure i linfonodi soprainguinali. feci varie analisi e non risultò nulla di particolare. questo mi ha causato sempre nello stare in posizione eretta in brevi spazi (FACEVO IL BARISTA) un notevole rigonfiamneto in particolare all gamba destra che se era protratto arrivava sopra il ginocchio.Le misurazioni del diametro anche alla coscia erano maggiori che nell'altra gamba.
Nel 1995 tentai un intervento all' Un. di Udine chirurgico di anastomosi linfo -vena che non ebbe successo.
Vorrei sapere se è il caso di risalire tramite analisi del sangue ad una eventuale infezione, batterica , virale o quant'altro possa avermi causato questi disturbi e nel caso vi siano cure allo scopo, dato che mi provocano sempre anche uno stato di stanchezza fisica.Distinti saluti in attesa di vs. risposta
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Non credo che vi sia questa possibilità Resti sotto controllo chirurgico.
TAG: Ematologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!