18-04-2006

Mi è stato diagnosticato un lieve rigurgito

Mi è stato diagnosticato un lieve rigurgito mitralico. Vorrei avere maggiori informazioni. Da cosa può dipendere, come si tiene sotto controllo, se comporta limitazioni nell'attività fisica e soprattutto se può degenerare in qualcosa di più grave. Grazie per la cortese attenzione.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se il riscontro è stato fatto su base ecocardiografica e la valvola è morfologicamente normale potrebbe trattarsi di un reperto normale. Se, invece, sono presenti alterazioni riferibili a prolasso valvolare o ad altre alterazioni morfologiche della valvola, non vi sono limitazioni alla attività fisica, è consigliabile controllare l’evolutività della insufficienza con echi seriati (il primo dopo 1-2 anni) e potrebbe essere indicata la profilassi della endocardite nelle situazioni a rischio. Le consiglio di chiedere spiegazioni a chi ha fatto l’eco per decidere quali delle due situazioni è stata riscontrata nel Suo caso.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!