Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

01-11-2006

Mi è stato riscontrato in un esame

mi è stato riscontrato in un esame ecocardiografico monobidimensionale e doppler, ventricolo sinistro di normali dimensioni (dtd 48mm), con spessori parietali aumentati (siv 17mm, pp13), funzione sistolica nella norma (fe 60%), non evidenti anomalie della cinesi ventricolare. atrio sinistro di normali dimensioni (ap 36mm). bulbo aortico (41mm) e aorta ascendente (48mm), di aumentate dimensioni. aorta tricuspide con normale escursione delle semi lunari. cavità destre nella norma. doppler rigurgito aortico lieve. conclusioni: ipertrofia ventricolare sinistra. dilatazione quasi aneurismatica dell'aorta ascendente. insufficienza aortica lieve. MI è STATO CONSIGLIATO L'INTERVENTO CHIRURGICO, VORREI SAPERE DA LEI SE CON QUESTI PARAMETRI E' NECESSARIO FARLO?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
E’ opportuno che questo dato venga riconfermato da un ulteriore esame diagnostico che potrà essere una Angio TC o una angio RM. I valori riferiti non sono indicativi in maniera assoluta di una necessità immediata di correzione chirurgica a meno di coesistenza di altri problemi (patologie del connettivo, sintomi correlati ecc.) o di un eventuale riscontro di un accrescimento rapido della dilatazione frutto di una osservazione condotta nel tempo. Per questo motivo è bene avere dei rilievi il più possibile obiettivi da confrontare per i successivi controlli.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!