MI E' STATO SOSPESO UN INTERVENTO DI ERNIA INGUIN.DX PERCHE ' ECOCOLOR DOPPLER HA EVIDENZIATO :VEROSIMILE ISCHEMIA CARDIACA. FRAZ DI EIEZIONE 55%. LA CARDIOLOGA HA RICHIESTO UNA SCINTIGRAFIA CARDIACA, MA CHI LA FA VUOLE SOTTOPORMI ALLA PROVA DI SFORZO COL CICLOMETRO.IO MI SENTO BENE,ALMENO CREDO,NON HO DOLORI O GRAVI SINTOMI DI AFFATICAMENTO. PRENDO TORVAST 20 DA ANNI. LA CREATINCHINASI CK E' A 506 I/UL. HO SOSPESO IL TORVAST DA 10 GIORNI,ORA DEVO RITIRARE LE NUOVE ANALISI CK.TUTTI GLI ALTRI VALORI PRESSORI,SANGUE ,TRIGLICERIDI,COLESTEROLO SONO NELLA NORMA.HO 64 ANNI. PURTROPPO FUMO 10/15 SIGARETTE AL GIORNO,DA MOLTI ANNI. NON RIESCO A SMETTERE. SONO MOLTO PREOCCUPATO PER EVENTUALI SEGUITI DI QUESTI ESAMI. VORREI UN VS.PARERE e CONSIGLI. L'ERNIA NON MI DA NESSUN DOLORE O FASTIDIO.E'MEGLIO OPERARE SUBITO? QUALI CONSEGUENZE POSSONO MANIFESTARSI? VI RINGRAZIO ANTECIPATAMENTE. LA SOSPESA DELL'INTERVENTO MI HA MESSO IN ANSIA. GRAZIE S.